Cappelle Medicee: intrighi, veleni, sfarzo e stupore

Giovanni dalle Bande Nere ucciso da un’infezione a causa di un colpo di bombarda alla gamba, che gli fu amputata con una rudimentale sega. Cosimo I e la famosa gotta di cui soffrivano i Medici, la malattia dei ricchi. Eleonora di Toledo afflitta da grave patologia dentaria forse per l’abuso di zucchero e dolci. Don Garzia e Giovanni dei Medici: morti di malaria o uccisi a vicenda in una lite fra fratelli? Francesco I e Bianca Cappello: morti a causa di violenti febbri o avvelenati entrambi dalla stessa mano?

E ancora: le bellissime sculture di Michelangelo per le tombe dei Medici, il Giorno e la Notte ed il Crepuscolo e l’Aurora. Ed infine i ricchissimi intarsi in commesso fiorentino che decorano gli sfarzosi monumenti funebri ed esaltano così la grandezza di casa Medici.

Tutto questo e molto altro ancora… Martedì 27 Marzo alle ore 19 alle Cappelle Medicee, in occasione del “Martedì in arte”, ovvero l’ultimo martedì di ogni mese in cui i musei restano aperti anche la sera e non si paga il biglietto d’ingresso.

Ci troviamo alle 19 davanti alle Cappelle Medicee, la visita durerà un paio d’ore ed il costo è di 10 € a persona.

 

Per informazioni e prenotazioni:   francesca@fantasticflorence.com                     cell.  347 / 6089195

 

[nggallery id=24]